Asthanga Yoga

Il cuore dell'insegnamento di Patanjali è rappresentato dall'Ashtanga Yoga o yoga delle otto membra, o stadi attraverso cui lo yogi può gradualmente raggiungere l'unione con il Divino, il Samadhi.Armonia e Yoga

1. Yama: astinenze, regole di comportamento

· Ahimsa: innocenza, non nuocere, non violenza
· Satya: verità
· Asteya: non rubare
· Brahmacarya: castità
· Aparigraha: non avidità


Anjaneyasana

2.Niyama: osservanze, autodisciplina

· Saucha: pulizia, salute fisica, purezza;
· Santosa: appagamento, felicità della mente, l'accontentarsi;
· Tapas: ardore, fervore nel lavoro, desiderio ardente di evoluzione spirituale;
· Svadhyaya: studio di sé stessi, ricerca interiore;
· Ishvara Pranidhana: abbandonarsi alla Divinità, la resa al Signore di tutte le nostre azioni.

3. Asana: posizioni fisiche, posture;
4. Pranayama: controllo della respirazione e del flusso vitale;
5. Pratyahara: ritrazione dei sensi dai loro oggetti;
6. Dharana: concentrazione;
7. Dhyana: meditazione;
8. Samadhi: unione del meditante con l'oggetto della meditazione.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Clicca Qui! per Approfondire... . Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.